Tag: roberto cota

Il Tar e la Regione Piemonte: per le truffe della Lega c’è un giudice a Torino! Si, però…

Il Tar Piemonte ha annullato l’elezione del Consiglio Regionale Piemontese, contro il quale pendeva ricorso dal 2010. Ricapitoliamo i fatti: nel 2010, Merceces Bresso venne battura da Roberto Cota per 9.372 voti, ma, nella vittoria della coalizione di destra fu determinante una lista di pensionati” che raccolse 27.797 voti. Subito emerse che la lista in questione era falsa, nel senso che diversi candidati erano stati aggiunti a loro insaputa e con firme false, per raggiungere il numero minimo di candidature prescritto dalla legge. Il caso era lampante e c’era una sola cosa da fare: accertare se quelle firme erano false e disconosciute dagli interessati o no. Non mi pare che fosse una questione tanto complessa, come alcuni giornali scrivono. Ed allora, come mai ci sono voluti ben 45 mesi per arrivare all’annullamento del voto?

Continua a leggere