L’India e il coronavirus: il paese dove la catastrofe può essere più grave.

Per una ragione misteriosa, l’India in Italia non fa mai notizia, pur essendo il secondo paese del mondo per popolazione ed uno dei più importante del continente asiatico. La pandemia è arrivata, ovviamente, anche lì innestandosi su un contesto molto complesso, caratterizzato da contraddizioni e disuguaglianze fortissime. Qualcosa di terribile.

aldo giannuli, globalizzazione, india, india coronavirus


Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Comments (2)

  • E’ di questi giorni la notizia secondo cui la spesa militare annua indiana è cresciuta in maniera vertiginosa.
    Allora, di che stiamo parlando, di pane burro e vaccini, o piuttosto di guerra fredda indo-pakistana?

  • Caro Modi, invece di cazzarti tanti i soldi in missili, bombette e tric e trac, ricordati che ci sono anche gli ospedali.
    Giacchè ci sei, chiedi di fare la stessa cosa ai tuoi vicini di casa Xi e Alvi.
    Fate la gara a chi costruisce più ospedali, asili, scuole, biblioteche.
    Con i denari che spendete per uno di quegli aggeggi che volano per aria si possono costruire opere pubbliche a bizzeffe.
    Non si dirà mica che siete passati dalle vacche sacre agli ordigni intoccabili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.