Letta-Renzi: bella lotta!

La vita, a volte, riserva grandi privilegi, come quello di aver assistito ad incontri  memorabili. Nella mia vita ne ricordo alcuni importantissimi: il combattimento  Clay-Frazier nel 1971, la finale di scacchi Spassky-Fisher nel 1972, la finale dei  mondiali di calcio del 1982…., ma tutto questo è niente rispetto all’appassionante  match Letta-Renzi. Avrete qualcosa da raccontare ai nostri nipoti . “Nonno come  andò il leggendario combattimento fra Palle d’acciaio e  Uomo  chewingum?” 

“Era  il tempo del durissimo campionato fra le squadre Partito Democratico e Forza Italia”

“Nonno e Letta in quale delle sue squadre stava?”

“La Pd”

“e Renzi?”

“Pure”

“Nonno, ma allora Forza Italia che faceva?”

“Il tifo in tribuna d’onore”

“Per chi?”

“Per tutti due”

“E chi vinse l’incontro?

“Forza Italia”

“Ma se non combatteva!”

“Appunto”

“Ma perché due della stessa squadra si battono fra loro?”

“Devi capire: Palle d’Acciaio era di Pisa, l’Uomo Chewingum era di Firenze e tu hai mai visto un fiorentino andare d’accordo con un pisano?”

“Ma come andò l’incontro?

“Prima di salire sul ring, l’Uomo Chewingum stese a terra Cuperlo, e gli ballò sopra per 70 minuti”

“E Palle d’acciaio?”

“Fece finta di niente, una tattica di logoramento dell’avversario: passeggiò lentamente sul ring”

“E poi?”

“Poi Uomo chewingum salì su ring, si diresse verso Palle d’acciaio, gli disse “Massimo!” e gli ruttò in faccia”

“Ma perché lo chiamò Massimo?”|

“Per insultarlo e farlo innervosire”

“ E Palle d’acciaio?”

“Niente! Neanche una piega!”

“E poi?”

“Poi Chewingum Man gli sputò in faccia e gli disse di nuovo Massimo!”

“E Balls of steel?”

“Una roccia! Fece finta di nulla”

“E poi?”

“Poi Chewingum Man gli disse <<Massimo!>> e gli dette un cazzotto in faccia”

“E Balls of Steel a questo punto che fece?”

“Niente! Era di una saldezza impressionante?”

“Poi?”

“Ancora: <<Massimo!>> e gli dette un calcio in culo! Poi lo prese per capelli ed iniziò a sbattergli ritmicamente la faccia sul pavimento. A quel punto il pubblico incitò Balls of Steel a passare al contrattacco.”

“E Balls che fece?”

“Disse: << Mica mi chiamo Massimo io!>>

“Mitico!!!”

“Fu a quel punto che Chewingum man gli assestò una potentissima ginocchiata nelle palle e Balls of Steel crollò a terra. Knockout tecnico!”

“Ma non erano d’acciaio?”

“Era acciaio di seconda scelta!”

Algido Lunnai

algido lunnai, letta, renzi


Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Comments (14)

  • E’ lunedi mattina,i risultati del referendum svizzero dimostrano quanto sia reale il pericolo di destra in Europa e quanta destra ci sia non solo nelle formazioni politiche,ma quanta destra ci sia nella vita e negli atteggiamenti delle popolazioni.Quanto l’egemonia non solo sia economico liberista,ma culturale populistica abbia sfondato.Non e’ solo Bildenberg o la Trilateral.
    E lei e frequentatori di questo blog (che differenza ascoltare Lei dal vivo e leggerLa qui)si trastullano su Letta,Renzi che non arriva al ginocchio di Berlusconi.
    Si manifesta una simpatia per Grillo,si partecipa addirittura ai suoi “programmi”,si ironizza su un presidente novantenne che viene giudicato,in base a non so quale algoritmo,il peggiore.Si invita a non votare,come se il momento storico non potrebbe precludere a svolte drammatiche.
    Si rispolvera il socialfascismo in salsa post-moderna con pseudo analisi che fanno finta di approfondire.
    C’e’ una ipotesi di sinistra rispetto alle socialdemocrazie:ma no,vuole mantenere l’Unione europea.Meglio il M5s?Meglio l’astensione?
    Non si capisce che la fine di ogni ipotesi europea sarebbe una straordinaria vittoria delle destre peggiori.Io spero che si finga di non capire,se no significa un’incapacita enorme in chi non perde occasione per far sfoggio di vanita (questo sito)
    Sono intervenuto credo solo 2 volte quando il tema era l’immigrazione e mi stupii,ma neanche tanto,che molti giudizi esposti in questo sito,differivano solo nella forma da certe posizioni di destra.
    Concludo che a tanti frequentatori del forum e,purtroppo anche a Lei,della sorte di chi si trova nella condizione di immigrare non frega niente
    La crisi verticale della sinistra non dipende da quel REnzi,Letta,Ferrero ecc.Loro con la loro modestia sono l’effetto.
    Comunque continuate a scherzare,a trascurare Tsipras,a paragonare il Pd alle destre,mascherandole dietro a pseudo analisi che in realta sono solo ostentazione di vanita

  • Absolutely not… 🙂 quelli sono palesemente inutili nanetti che fanno finta di litigare sulla stessa spalla di quel gigante sociopatico di von Hayek. Ma il match “culturale” di quest’epoca è quello, è su quel ring in cui gli intellettuali dovrebbero confrontarsi. L’anticapilasmo classico, veteromarxista (insomma, l’anarchismo alla Tony Negri…) è funzionale all’imposizione del nuovo ordine liberale. E il virus ideologico trova proprio nell’internazionalismo stesso la disfatta delle Costituzioni antifasciste.

    Come si capisce dalla subdola disinfomatia d’oltreoceano, sulle spalle di JMK non c’è assolutamente nessuno: ne hanno lasciato una maschera spoglia, infangata dall’edonismo deficit-spending reaganiano, buona solo per tirar pomodori.

    Significa che in USA non c’è nessun Roosvelt che ci può “liberarare(?)” dall’attuale nazifascismo e il tragico teatrino italiano (europeo) non trova rappresentanza anti-ordoliberale semplicemente perché non esiste a casa dei padroni.
    C’è un gravissimo deficit culturale per cui i cittadini (senza riferimenti di cultura macroeconomica) invocano essi stessi la medicina che li sta avvelenando.

    Ci tengo a ricordare come la nostra Costituzione sia genialmente sviluppata sulla scienza economica di Keynes e Kalecky, assolutamente accettata da tutto il mondo libero dopo la crisi del’29 e il conseguenzo tragico epilogo con la WWII. Questo era chiaro ai nostri padri costituenti e “IL NON RICERCARE LA PROGRAMMATICA RICERCA DELLA PIENA OCCUPAZIONE” da parte dello Stato sovrano, è anticostituzionale e antidemocratico.

    (…ed è per questo che il M5S sino ad ora non è possibile definire come Resistenza… tagliare pezzi di pubblico come le provincie, tagliare il numero dei parlamentari, tagliare le pensioni [d’oro?] o proporre sussidi che suppongono un tasso di disuccupazione elevata come nell’economia neoclassica E’ CONTRO IL PROGRAMMA COSTITUZIONALE: è contro gli’artt. 1,4 e 47 come il non opporsi a USE e UEM è direttamente contro l’art.11)

  • e la finale di Madrid del 22 maggio 2010, Inter – Bayern Monaco, dove la mettiamo? E comunque mi sembrava troppo definire Letta “palle d’acciaio” ah ah

  • Mi piace, divertente. Il modo più efficace di trasmettere il senso della follia del momento.
    Il grande Totò torna ancora una volta utile.

  • “il pubblico,la gente,accorgendosi subito che il macth è una farsa,imbestialita invade in massa il ring e facendo il solletico ai due contendenti,li fanno ridere cosi tanto,fino a farli crepare!” si egr prof.il suo cabaret è carino,ma se questi politici ladri ed egoisti,e senza il senso dello stato,non la smettono di fare i loro esclusivi interessi,e non quelli dell intera nazione,faranno una allegra fine:una risata li seppellira’

  • Molto carino, ma c’è un evidente errore: come può l’Uomo Chewingum prendere Balls of Steel per i capelli? Al massimo lo può afferrare per la pelata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.