La morte di Baldina Di Vittorio.

Nei giorni scorsi ho appreso per caso una notizia che mi era sfuggita: il 4 gennaio è morta a Cerignola Baldina, la figlia di Giuseppe Di Vittorio. Aveva 95 anni. E’ stata parlamentare comunista, dirigente dell’Udi, moglie di Giuseppe Berti, da ultimo presiedeva la fondazione intitolata al padre. Una donna straordinaria che ho avuto modo di conoscere personalmente e per la quale avevo una vera venerazione.

Per me quasi una amica di famiglia: sono cresciuto con zie adottive, originarie di Cerignola, che erano amiche di Peppino Di Vittorio per una piccola storia che merita di essere riferita. Il padre delle zie –oltre che primo violino del teatro- era il comandante dei vigili urbani del paese. All’epoca (primo ventennio del secolo), vigeva ancora l’arresto preventivo dei sovversivi in occasioni come la visita del Prefetto o simili e, regolarmente, guardia regia (attuale Polizia di Stato) e carabinieri arrestavano socialisti ed anarchici pestandoli. Ma, siccome l’arresto poteva essere fatto anche dai vigli urbani (non so se per legge o per convenzione), a Cerignola le cose andavano diversamente: era il comandante dei vigili, padre delle zie di cui dicevo, che era socialista, anche se non tesserato, ad arrestare i sovversivi, d’accordo con loro, per sottrarli al solito pestaggio.

Di qui una certa amicizia di famiglia che si rinnovò dopo la caduta del fascismo, quando la maggior delle mie zie fu candidata del Fronte Popolare e dirigente della Cgil, diventando molto amica tanto di Anita (la moglie) quanto di Baldina Di Vittorio che da ragazzino incontrai più volte. Ricordo l’affettuoso telegramma di condoglianze che ci mandò nel 1979, in occasione della morte di mia zia.

Non l’ho più incontrata da moltissimi anni, ma il ricordo è fresco e vivo come se fosse della settimana scorsa. Baldina era una donna che non si dimentica facilmente.

Aldo Giannuli

aldo giannuli, anarchici, anita di vittorio, antifascismo, arresti preventivi, baldina di vittorio, cerignola, cgil, fronte popolare, giuseppe di vittorio, socialismo


Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.