Rivoluzione civile

Diversi post e mail mi interpellano su Rivoluzione Civile. In particolare Claudio mi chiede: “Professore come mai non si sta impegnando a favore di Rivoluzione civile?”

Ma io già sto facendo molto per Rivoluzione Civile: non ne parlo…

Aldo Giannuli

aldo giannuli, rifondazione comunista, rivoluzione civile


Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Comments (7)

  • sono perfettamente d’accordo. sto facendo di tutto per non estrinsecare le mie opinioni su ingroia. non ci riesco sempre ma meglio così

  • Io di Ingroia non posso parlar male. E’ della banda di raccattati che lo circonda (le prime file almeno) che si può dire tutto il male possibile…i vari Ferrero ecc.

  • per un comunista che vuole cambiare lo stato di cose presente anche un minimo miglioramento e’ importante e lo e’ ancor di piu’ per la classe lavoratrice.
    Ingroia non mi esalta perche ho un altro concetto del potere, della giustizia, del carcere, ecc ecc
    La classe dirigente di Rifondazione e’ largamente insufficiente oltre ad essere composta per la maggior parte di reduci (in altre parole non c’e ricambio) e me ne sono potuto rendere maggiormente conto vedendo i candidati priincipali nelle varie iniziative elettorali.
    Tuttavia penso che sia giusto turarsi il naso e votare per la rivoluzione..
    L’alternativa sono le battute brillanti che non cambiano le cose..
    saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.